Riconoscimenti

1

Vini d'Italia
La più autorevole guida del settore dell'enologia italiana, risultato del lavoro di uno straordinario gruppo di degustatori, oltre sessanta, che hanno percorso il Paese in lungo e in largo per selezionare solo i migliori: 20mila vini recensiti prodotti da 2402 cantine. Indirizzi e contatti, ma anche dimensioni aziendali (ettari vitati e bottiglie prodotte), tipo di viticoltura (convenzionale, biologica, e biodinamica o naturale), informazioni per visitare e acquistare direttamente in azienda, sono solo alcune delle indicazioni che s'intrecciano con le storie dei territori, dei vini, degli stili e dei vignaioli.

 

2

I vini di Veronelli - Guida oro
La Guida Oro I Vini di Veronelli è la prima guida ai vini italiana. Erede degli storici cataloghi pubblicati sin dal 1961 da Luigi Veronelli, anno dopo anno, segue da vicino, con passione e competenza l'evoluzione dei vini italiani. Dal 1997 il Seminario cura e pubblica annualmente la sua Guida ai vini Veronelli la Guida Oro I Vini di Veronelli, caposaldo della produzione editoriale veronelliana, e dal 2009 ne è anche editore.

 

3

Vini Buoni d'Italia
Ispirata alla tradizione enologica italiana e volta a valorizzare le radici locali, il territorio e la tipicità, Vinibuoni d'Italia dà un segnale preciso ai consumatori e al mercato italiano ed estero, sul made in Italy del vino. La guida è unica, nel panorama italiano e internazionale perchè è la sola dedicata ai vini da vitigni autoctoni, cioè a quei vini prodotti al 100% da vitigni che sono presenti nella Penisola da oltre 300 anni. Vinibuoni d'Italia si basa su un processo di selezione eccezionale per impegno e per trasparenza. Infatti collaborano oltre 80 degustatori riuniti in 21 commissioni di lavoro che operano nella loro regione di competenza. La finale per l'assegnazione dei massimi riconoscimenti, ovvero la Corona e la Golden Star, viene fatta pubblicamente ed è aperta - caso unico in Italia - alla partecipazione dei media.

 

 

4

Guida Duemilavini dell'A.I.S. ( Associazione italiana Sommelier )
La guida Duemila Vini è edita da Bibenda e redatta dall'A.I.S. , l'Associazione Italiana Sommelier . Come dice il nome stesso, recensisce 2000 vini ai quali assegna i seguenti punteggi :
5 grappoli : Vini eccellenti con punteggio da 91 a 100 centesimi
4 grappoli : Vini di grande livello e spiccato pregio con punteggio da 85 a 90 centesimi
3 grappoli : Vini di buon livello e particolare finezza con punteggio da 80 a 84 centesimi
2 grappoli : Vini di medio livello e piacevole fattura con punteggio da 74 a 79 centesimi

 

logo

Guida ai Vini Doc del Friuli Venezia Giulia
"Voluta dalla Camera di Commercio, nasce per esigenze di chiarezza".
Era questo l'incipit della presentazione di Piero Fortuna nella prima edizione (2000/2001), nata dall'idea di un vignaiolo, critico nei confronti delle guide "nazionali", che propose di realizzare una Guida ai Vini locale. La proposta trovò l'appoggio del grande giornalista, primo responsabile del progetto redazionale. Supportata da un team entusiasta, l'iniziativa crebbe coinvolgendo le altre Camere di Commercio: già dall'edizione successiva (2001/2002) la Guida assumeva carattere regionale. Dieci edizioni con risultati via via crescenti e insperati a "inizio avventura".

 

   
   

 

  grappolo

“Chi non ama le donne il vino e il canto, è solo un matto non un santo”

Arthur Schopenhauer (1788 – 1860)